La Didattica

La Didattica

Il progetto educativo
La programmazione educativa
Le attività
Una giornata tipo
L’inserimento

Didattica - Asilo Nido

IL PROGETTO EDUCATIVO

L’attività dell’ asilo nido si svolge all’interno del “Progetto educativo della prima infanzia” contenente gli elementi della programmazione educativa generale delle attività interne ed esterne, collegate o integrative del servizio. Il progetto educativo generale definisce le coordinate di indirizzo ed ha carattere di flessibilità per garantire una sempre maggiore rispondenza alle esigenze dei bambini e delle famiglie.

LA PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA

La programmazione è annuale; all’inizio di ogni anno di attività il personale educativo presenta alle famiglie le linee generali della programmazione educativa. E’ una programmazione flessibile perché mette in condizioni di rivedere, aggiustare, riprogettare i percorsi didattici per rispondere più adeguatamente ai bisogni dei bambini.

ATTIVITÀ

LABORATORIO PITTURA  (tempere a dito, pennelli, spugne, rulli, stampini, pitture con manine, piedini, verdure, etc…)

LABORATORIO CUCINA (biscotti, pizza, etc…)

LABORATORIO MUSICALE

LABORATORIO TRAVASI (acqua, farina di polenta, legumi)

LABORATORIO MANIPOLAZIONE (con diversi materiali)

LABORATORIO DI LETTURA (libri animati e morbidi)

LABORATORIO DI BURATTINI

LABORATORIO DI INGLESE

LABORATORIO DI TRAVESTIMENTI

LABORATORIO DI GIARDINAGGIO

FESTE DI COMPLEANNO PER I BAMBINI FREQUENTANTI

…e inoltre un CORSO DI ACQUATICITÀ per insegnare ai vostri bambini a galleggiare, a familiarizzare, a giocare, ma soprattutto a non avere paura! (Il costo del corso non è incluso nella retta).

Durante l’anno, vengono organizzate molte feste, incontri psicopedagogici e gite per dare la possibilità ai genitori di creare un’amicizia reciproca che possa continuare anche al di fuori del nido.  Infatti, alcune di queste amicizie si sono rafforzate a tal punto che i genitori   si aiutano tra di loro nei più semplici impegni quotidiani o nei momenti di difficoltà.

Ed è per questo che la nostra alleanza educativa è diventata un’alleanza tra genitori.

GIORNATA TIPO

7,30 – 9,30       Accoglienza e gioco libero

9,30 – 11,00    Attività ludico didattiche finalizzate e stabilite dalla programmazione annuale

11,00                Igiene (cambio pannolino e pulizia manine)

11,30                Pranzo gruppo bambini piccoli

11,45                Pranzo gruppo bambini grandi

12,30                Igiene (cambio pannolino e pulizia manine)

13,00                Ascolto di ninne nanne

13,15                Nanna: durante la nanna verranno rispettati i tempi di ogni bimbo.
Nella sala sarà presente una educatrice che accoglierà il bimbo al risveglio.

15,00                Merenda

15,30                Igiene (cambio pannolino e pulizia manine)

16,00                Gioco libero, simbolico e strutturato

17,00                Igiene (controllo pannolino e pulizia manine)

17,30                Spuntino pomeridiano

18,00 – 19,00   Gioco libero

INSERIMENTO

E’ un momento molto delicato della vita del bambino, che implica un passaggio graduale tra famiglia e asilo nido.

L’inserimento segna l’inizio di un rapporto a tre (bambino – educatore – genitore) collocato nell’intreccio fra due sistemi (famiglia – asilo nido).

La presenza della figura familiare, nell’arco dei primi cinque giorni, permette di conoscere il nuovo ambiente e gli altri, adulti e bambini, in una situazione di sicurezza emotiva. Si verifica quindi, una parziale temporanea separazione dalla figura parentale.

L’inserimento in base al numero dei bambini e alle esigenze dei genitori si svolgerà per i primi tre giorni o dalle ore 10,00 alle ore 11,00 oppure dalle ore 16,00 alle ore 17,00 con la presenza di un familiare; mentre il quarto e il quinto giorno il genitore consegnerà il bambino alle educatrici alle ore 10,30 e tornerà per le ore 11,30 per il pasto.